mercoledì 29 giugno 2011

IL GIUBILEO DI DIAMANTE DEL PAPA: 60 ANNI DI SACERDOZIO. AD MULTOS ANNOS, SANTO PADRE. GLI AUGURI DEL BLOG

Cari amici, oggi è un giorno straordinario per il Santo Padre e per la Chiesa.
Non capita spesso di festeggiare i sessantanni di sacerdozio di una persona, tanto meno di un Papa.
Ho spulciato le biografie dei Pontefici e ho scoperto che Papa Benedetto è l'unico Papa dell'ultimo secolo ad essere arrivato a questo bellissimo traguardo. Pio XI, infatti, non riusci' a festeggiare questo evento per pochi mesi. Auguriamo a Benedetto XVI di raggiungere e superare Leone XIII, sacerdote per 66 anni :-)
In queste circostanze si rischia sempre di dire banalità, ma io vorrei manifestare tutto l'affetto, mio e del blog, a Papa Benedetto per il dono della sua vita e del suo Ministero.
I vescovi canadesi, nella loro bellissima lettera, hanno definito il Papa «un sacerdote, un profeta, un pastore».
Come non fare nostre queste parole?
Sappiamo quante volte Joseph Ratzinger è stato "portato là dove non voleva andare".
Forse il suo desiderio più grande sarebbe stato quello di rimanere un docente universitario.
Eppure egli, per ubbidienza, non ha rifiutato la nomina ad arcivescovo di Monaco né quella a Prefetto della Congregazione per la dottrina della fede, ruolo che non gli piaceva per niente visto che lui, teologo, aveva il compito di correggere i suoi colleghi, come ha spiegato Messori in più di una occasione.
Per il bene della Chiesa il cardinale Ratzinger non rifiutò nemmeno la sua elezione a Pontefice.
Credo che gli sia costato molto quel "sì" e che ancora oggi gli costi moltissimo.
Per questo dobbiamo essergli tutti grati e ricordarlo costantemente nella preghiera.
In questi sei anni il Santo Padre ci ha insegnato molto come Pontefice, come vescovo, come sacerdote, come scrittore, come catechista e come uomo.
In questi anni si è assunto responsabilità non sue e che egli avrebbe potuto tranquillamente respingere.
E' stato lasciato spesso e volentieri da solo da una curia e da un episcopato (mondiale) che invocano maggiore potere decisionale e maggiore collegialità quando si tratta di dividere le "luci della ribalta" ma che aderiscono alla politica di Ponzio Pilato quando si tratta di gatte da pelare o di attacchi mediatici.
Stiamo vicini al Papa con tutti i mezzi che possiamo, a partire dalla preghiera.
Stasera si può recitare una preghiera speciale per il Santo Padre ma egli sia nel nostro cuore tutti i giorni dell'anno.
Oggi è un giorno speciale e quindi un abbraccio speciale al nostro Papa :-)
Estendiamo i nostri auguri e la nostra preghiera a Mons. Georg Ratzinger, ordinato lo stesso giorno del fratello minore.
Ad multos annos, Santo Padre!

Il Blog

P.S. la mia delusione per il comportamento dei vescovi italiani e della stampa cattolica (a cominciare dall'Osservatore Romano) è massima, ma questa è un'altra storia e ne parleremo domani.

29 GIUGNO 2011: 60° ANNIVERSARIO DELL'ORDINAZIONE PRESBITERALE DI JOSEPH RATZINGER-BENEDETTO XVI: SPECIALE

Il dono del blog al Papa per il 60° anniversario di ordinazione sacerdotale: una novena ed una serata di preghiera

15 commenti:

Anonimo ha detto...

Ad multos annos, Santo Patre!!

Jacu

mariateresa ha detto...

ti abbraccio e sottoscrivo commossa il tuo post.
Ringraziamo il Signore per averlo avuto.
Ti auguro anche di cuore di non farti il sangue cattivo per delusioni di vario tipo: il segreto è non aspettarsi niente ma questa è una regola della vita e non vale certo solo per l'Osservatore Romano.
Personalmente, forse perchè sono più vecchia, oggi preferisco non recriminare perchè non ho voglia di consumare energia in amarezze e altri dispendiosi passatempi.
Infine sono convinta che Benedetto sia veramente un santo e la storia della Chiesa dimostra che in questo caso la gerarchia della Chiesa acquista una singolare lentezza a riconoscere certe qualità quando l'interessato è in vita.

Raffaella ha detto...

Vero :-)))
R.

Anonimo ha detto...

un abbraccio dal più profondo del cuore al papa.
chiara

Maria ha detto...

Auguri, auguri, auguri!

sonny ha detto...

Buongiorno a tutti. Come non condividere le parole della nostra Raffaella. Un abbraccio fortissimo al nostro Benedetto, che il Signore ha avuto la grazia di donarci in un tempo così difficile e complicato. Ne approfitto per augurare buon onomastico a tutti i Pietro e Paolo/a. Grazie Raffaella.

laura ha detto...

Grazie Padre Santo, grazie Raffaella!!!!! E' vero, ha obbedito sempre, sempre contro la sua volontà e con tantissima fatica e pagando un prezzo altissimo, ma il Signore, di certo Gli ha donato la Sua gioia e la Sua Pace. Padre Santo resti sempre con noi!!!!!!!!!!!!!!

Le vogliamo tanto bene!!!!!!!!!!!!!!

un abbraccio fortissimo!!!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Un grande abbraccio e un affettuosissimo bacione al nostro amatissimo Papa.
Alessia

roberto ha detto...

In questa giornata di grazia e riconoscenza,ringrazio il Signore per il dono di questo Santo Padre. Che lo custodisca in sapienza e amore.
Ad multos annos,Caro Joseph! :-)))

PS.Vorrei sapere la mail x mandare gli auguri al papa...grazie

Raffaella ha detto...

Qui gli indirizzi :-)

http://paparatzinger4-blograffaella.blogspot.com/2011/06/le-iniziative-del-blog-in-occasione-del.html

Anonimo ha detto...

Caro Santo Padre,
con tanto affetto ci stringiamo intorno a Lei per questo importante anniversario...Buona Festa di SS. Pietro e Paolo a tutti!!! Dolce Padre Le vogliamo tanto bene!!!
li.pa.

Anonimo ha detto...

Per me oggi è un giorno giubilare ... nel senso letterale del termine: giorno di giubilo, di gioia immensa. Come fosse un'evento importante per la mia vita, perchè Papa Benedetto E' un evento, o meglio un DONO IMPORTANTE per la vita di tutti noi e della Chiesa tutta.
Mi unisco a tutti voi negli auguri al Santo Padre. Maria Pia

gemma ha detto...

La mia amcizia con Cristo e' passata anche
attraverso l'amicizia con Te, Santo Padre. Ti sono riconoscente e Ti voglio bene

Anonimo ha detto...

auguri di tutto cuore Santo Padre.

Antonio

Miserere ha detto...

Auguri al nostro Papa Santo! Dio ti benedica!