venerdì 18 febbraio 2011

La seconda parte del libro di Benedetto XVI "Gesù di Nazaret" presentata il prossimo 10 marzo (Radio Vaticana)

Su segnalazione di Laura leggiamo:

La seconda parte del libro di Benedetto XVI "Gesù di Nazaret" presentata il prossimo 10 marzo

La notizia, attesa da qualche tempo, è stata confermata oggi: giovedì 10 marzo prossimo, alle ore 17, verrà presentato in Sala Stampa Vaticana il libro di Joseph Ratzinger-Benedetto XVI: “Gesù di Nazaret - seconda parte. Dall’ingresso in Gerusalemme fino alla risurrezione”, edito dalla Libreria Editrice Vaticana. Alla presentazione del volume interverranno il cardinale Marc Ouellet, prefetto della Congregazione per i Vescovi, e il prof. Claudio Magris, scrittore e germanista.

© Copyright Radio Vaticana

9 commenti:

mariateresa ha detto...

ma perchè quella pizza di Magris?
uffa

Anonimo ha detto...

Ho incrociato un paio di volte Claudio Magris nei corridoi del dipartimento di germanistica dell'università di Torino. Parlo del '77, '78 poco prima che diventasse docente a Trieste, credo. Beh, ragazze un personaggio fuori del comune. Lunare, direi :-) Naturalmente manco mi vedeva tanto era immerso nei suoi pensieri :-))))
All'epoca non credo scrivesse sul corrierone.
Ho sempre giudicato perlomeno singolari le scelte degli intellettuali impegnati a presentare le opere del nostro Benedetto.
Alessia

Una francescana ha detto...

Era ora ... lo attendevo con ansia!

Anonimo ha detto...

Cara Mariateresa, anch'io mi sono chiesta perché Magris: ma pure in precedenza si era fatto ricorso a personalità varie. Speriamo che Magris riesca a far giungere nei paesi tedeschi un messaggio positivo.Eufemia

mariateresa ha detto...

speriamo Eufemia.a me Magris fa venire la nanna.

Anonimo ha detto...

Il messaggio positivo lo fornirà il libro stesso e la prefazione scritta dal Papa, la mediazione di Magris è ininfluente e non ci spererei.
Alessia

Fabiola ha detto...

Magris è il corrispondente cattolico? dello gnostico Cacciari.
Sempre regolarmente immerso nel mainstream del pensiero prevalente, condito di melassa che spaccia per cristianesimo.
Tra l'altro assolutamente avverso al Vescovo di Trieste. Per lui l'invito deve essere stato una bella rivincita.
Io continuo a chiedermi cosa abbia fatto di male Benedetto per doversi sorbire pulpiti del genere che discettano sulle sue fatiche.
Cacciari, dopo la passerella vaticana per presentare il primo volume del Gesù di Nazaret, ci ha reso edotti della mediocrità del teologo J. Ratzinger. Vedremo di che cosa sarà capace Magris. Al peggio non c'è limite.Purché non ci si debba aspettare Umberto Eco a presentare il terzo volume in preparazione!

gemma ha detto...

batti cinque Fabiola!

euge ha detto...

Grande Fabiola!